articoliArchivio

Il sostegno respiratorio

Cosa regola l’intensità della voce? In fonazione tranquilla (non cioè quando si esercita un eccessivo sforzo di chiusura glottica o si fona in registro alterato) l’intensità della voce è direttamente proporzionale alla pressione esercitata dall’aria in uscita dalla trachea sulla superficie inferiore delle corde vocali. Tale pressione dipende dalla resistenza che le corde vocali oppongono all’apertura …

La figura materna mediatrice del mondo

Perché una riflessione sulla funzione materna? Non è raro che una donna che partorisca passi da una situazione di protezione mediata da figure istituzionali, come l’ostetrica e il ginecologo, e parentali a una solitudine a due con il neonato. Esiste infatti un vuoto istituzionale tra la nascita e la prima socializzazione del bambino, vuoto spesso …

L’intervento clinico INTERACT2TM per il bambino parlatore tardivo

Articolo di Serena Bonifacio leggi la nostra proposta formativa per la certificazione al metodo INTERACT2TM  clicca qui Il parlatore tardivo Nella letteratura, i bambini in età compresa tra i 24 e i 36 mesi con un manifesto ritardo nel vocabolario espressivo, in assenza di deficit neurologici, sensoriali, cognitivi e di deprivazione ambientale, hanno ricevuto diverse …

Gesti come parole – Gesti con le parole

Nella vita quotidiana utilizziamo il gesto come normale accompagnamento del linguaggio. Indichiamo, illustriamo, puntualizziamo. Usiamo gesti in ogni occasione comunicativa, alcuni dal significato complesso come: – gli iconici, rappresentativi  dell’oggetto (estendendo e divaricando mignolo e pollice, con le altre dita ripiegate, possiamo rappresentare una telefonata alludendo alla cornetta del telefono fisso), – i metaforici (con una mano che …