Bacheca

Notizie e informazioni

Voce materia di arte e vita – Scuola di Vocologia Umanistica

 1.350,00 IVA inclusa

a cura di Silvia Magnani, Giuseppina Cortesi e Daniela Panetta
con: Matteo Belli, Enrico Bonavera, Franco Fussi, Lorenzo Pierobon, Tommaso Ragno, Elisa Salvaterra

NOVITA’

16 disponibili

Descrizione

Percorso laboratoriale finalizzato alla conoscenza e alla cura della vocalità e alla pratica personale della voce parlata e cantata sotto la guida di artisti competenti 
Aperto agli insegnanti di canto e recitazione, ai professionisti vocali artistici e non artistici, accreditato per la professione di logopedista

crediti assegnati 50
6 moduli di 2 giorni ciascuno
capienza d’aula 20 allievi
sede: Milano, Nuova ARTEC aula
€ 275 comprensivi di IVA ciascun modulo – € 1.350 per pagamento in unica soluzione – quota scontata del 10% per iscrizioni entro il 15 dicembre 2018
scarica il programma .pdf

  • I modulo La voce e il corpo: elementi di fisiologia e di clinica della voce – Laboratorio di pratica respiratoria e di consapevolezza posturale 22 e 23 febbraio 2019
  • II modulo Laboratorio di ascolto e valutazione percettiva  – Le altre voci  22 e 23 marzo 2019
  • III moduloLa pragmatica vocale: voce che dice, esprime, emoziona – Laboratorio di vocalità parlata (lettura e recitazione) 03 e 04 maggio 2019
  • IV modulo La  voce cantata – Laboratorio di canto moderno- Come cantano gli attori 15 e 16 giugno 2019
  • V modulo La voce cantata – Laboratorio di canto classico –  21 e 22 settembre 2019
  • VI modulo Proteggere e curare la voce: farmaci e norme igieniche – Gli atletismi per l’attore e il cantante: appoggio e sostegno 04 e 05 ottobre 2019

Informazioni aggiuntive

HELP

per aiuto nella procedura di iscrizione visita la pagina dedicata al link https://www.nuovaartec.it/iscriversi-ai-corsi/

Ti potrebbe interessare…

Contatti

La nostra sede è nel centro di Milano, servita dalla MM2, MM5, dai tram 12, 14, 2, 4 e dall'autobus 94 e 70

Via Ceresio 1 20154 Milano

segreteria@nuovaartec.it
02 342054

La legge nr.205 del 27 dicembre 2017 ha introdotto l’obbligo della fatturazione elettronica, a partire dal 1
gennaio 2019, per tutte le operazioni effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati ai fini IVA in Italia.
Il processo di emissione e trasmissione delle fatture elettroniche prevede che le stesse siano inoltrate al
destinatario esclusivamente tramite il Sistema di Interscambio (SdI)
Al fine di poter adempiere al suddetto obbligo, Vi chiediamo nel format di iscrizione di fornire il Codice Univoco Destinatario o la PEC.
Nel caso in cui non ci vengano comunicati i dati sopra citati, utilizzeremo il codice generico “0000000”, così
come chiarito nel Provvedimento 89757/2018. In tal caso il SdI renderà disponibile la fattura elettronica
nell’area a Voi riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate.