Silvia MagnaniArchivio

Disturbi di apprendimento e intervento riabilitativo precoce

Presentazione Secondo le Linee Guida la diagnosi di DSA va posta dopo un congruo periodo di esposizione agli apprendimenti, stimabile intorno ai due anni di scolarità. Tuttavia in alcuni casi si evidenziano precocemente deficit di interesse clinico. Rivolto a logopedisti, il corso affronta quanto evidenziato dalla letteratura scientifica sull’argomento. Nella didattica sarà dedicato largo spazio …

Scuola di abilitazione alle abilità orali, nasali e faringee

Questo corso si inserisce nella programmazione delle “Scuole”, progetti didattici di ampio respiro riservati ai logopedisti e aventi come obiettivo la formazione esaustiva in un campo della clinica. Attraverso 4 moduli di 16 ore ciascuno verranno esplorate  le problematiche relative al distretto naso-orecchio-bocca e dimostrate le modalità più efficaci di presa in carico logopedica. La …

La leggenda dei “bambini non ancora pronti per la logopedia”

Molte volte, quando come foniatri raccogliamo l’anamnesi di un bimbo che giunge per una valutazione in ritardo di linguaggio, ci sentiamo dire che il piccolo, magari di due o tre anni, non è stato ancora appoggiato in terapia logopedica perché giudicato “non pronto”. Esiste in questa locuzione una convinzione intrinseca: un piccolo che necessita di …

Cosa è la Medicina Narrativa

La medicina praticata con competenza narrativa consiste nelle capacità di assorbire, interpretare e rispondere alle storie di malattia. Con queste parole Rita Charon nel 2001 definisce la medicina narrativa, mettendo in evidenza le competenze richieste al terapista che vi si approccia più che le caratteristiche della sua  prassi.   La medicina narrativa non si oppone alla …

Perché alcuni uomini hanno voci femminili?

L’attribuzione di una voce a uno dei due sessi dipende da più fattori, uno dei quali è la sua frequenza fondamentale. Distinguere un uomo da una donna dalla frequenza della voce Il range di frequenze nelle quali la voce parlata è prodotta è tipico in ciascuno dei due sessi (da 80 a 140 Hz  in …

Il metodo INTERACT – percorso di accreditamento secondo il metodo

Il Metodo INTERACT (iscrizione riservata a chi ha frequentato il corso Bambino Parlatore Tardivo) (docente Serena Bonifacio) crediti assegnati 32 corso – 32 ore capienza d’aula 30 allievi sede: Hotel Poliziano Fiera, via Poliziano 11 Milano € 600,00  comprensivi di IVA I modulo: il percorso di valutazione secondo il metodo 11 e 12 aprile 2018 – scarica il programma.pdf …

Il bambino che non mangia

Il bambino inappetente o che accetta solo un ristretto numero di alimenti è spesso scorrettamente diagnosticato come anoressico. Col termine anoressia si intende una alimentazione estremamente ridotta non obbligatoriamente associata a una mancanza di attrazione o al disgusto per il cibo. Se le diverse teorie psicogenetiche posso spiegare le forme che insorgono nel bambino più grandicello, nel …

Olistico o complesso?

Esiste una sostanziale ambiguità nell’uso quotidiano del termine  “olistico” . Derivato dal termine greco όλος (intero, tutto, ogni), l’aggettivo indica lo stato di un ente quando questo non può essere identificato con la somma delle sue componenti  che, inevitabilmente, supera. In altre parole, se vogliamo utilizzare termini fisici, in un tale ente la somma di energia/lavoro/ prestazioni sviluppati dai …

Materia d’aula: corso Prevenzione in logopedia

Il materiale d’aula del corso “Prevenzione in logopedia: screening psicolinguistico in età prescolare” è disponibile nel gruppo dedicatohttp://voceoggi.ning.com/group/screening-psicolinguistico I partecipanti al corso possono fare richiesta di ingresso. Chi non fosse iscritto al network deve prima iscriversi all’indirirzzo www.voceoggi.ning.com Share this...Facebook0TwitterLinkedinemail