Vocologia Clinica si rinnova

Quest’anno il corso dedicato alla clinica della voce si rinnova completamente sia nei contenuti che nella forma. Il corso infatti passa in modalità blended, unendo la formazione in aula virtuale (FAD sincrona) a quella in presenza,  che io chiamo “in tuta e calzettoni”, la mia preferita. E’ importante per me portare il medesimo gruppo non solo alla conoscenza della voce e delle sue patologie ma anche guidarlo in un percorso sul corpo nel quale passerò il metodo originale di terapia che negli anni scorsi ho sempre insegnato in altri iniziative.

Con la modalità blended potrò formare nella forma più sicura possibile nei mesi invernali e dedicarmi al laboratorio sul corpo in un periodo nel quale ci si potrà incontrare personalmente senza rischi.

Il corso è riservato a 15 persone perché voglio dedicare loro tutta la mia attenzione.

Per conoscere il contenuto del corso e capire come si  articola la formazione blended puoi guardare il video.

Altri articoli interessanti

La medicina funzionalista

C'è un campo della medicina che si occupa delle funzioni volontarie, sia in senso terapeutico, curandole quando decadono, sia in...

I luoghi della cura

Prendersi cura di qualcuno è un'azione declinabile in modi diversi, i principali dei quali sono l'aver cura del corpo, compito...

La voce soffiata

La presenza di una fuga d'aria nella voce è una evenienza comunissima che può indicare una situazione patologica alla quale...

Voce e identità

Come esiste una identità corporea, così esiste un'identità vocale. La voce infatti non solo ci identifica come uomini o donne ma...

DOVE SIAMO

La nostra sede è nel centro di Milano, servita dalla MM2, MM5, dai tram 12, 14, 2, 4 e dall'autobus 94 

© OpenStreetMap contributors, CC-BY-SA